Bandiere Blu di Puglia
Italia PUGLIA E BASILICATA

Bandiere blu di Puglia: dove trovare il mare più bello e pulito

I trend annunciano che anche quest’anno la Puglia sarà la regina dell’estate. E allora perchè non scegliere una delle Bandiere Blu di Puglia per le vacanze?

Lo sentite il profumo dell’estate? Io sì, e infatti già non vedo l’ora di rilassarmi su una spiaggia italiana.

Non so quanto sarà possibile per me, visto il mio lavoro di guida turistica, ma voi potreste rilassarvi e magari scegliere come meta una delle Bandiere Blu di Puglia.

Cos’è una bandiera blu? Dove si trovano quelle pugliesi?

Continuate a leggere l’articolo e lo scoprirete.

Non so bene dove andrò né dove finirò, ma di certo sarà un posto vicino a una spiaggia, in modo da poter cominciare ogni giorno con la stessa tranquilla perfezione.

John Grisham

Bandiera blu: come si ottiene questo riconoscimento?

Il riconoscimento di Bandiera Blu è uno dei più attesi dai comuni balneari del mondo.

Ogni anno, infatti, la FEE (Foundation for Environmental Education) stila la lista delle spiagge più pulite al mondo.

Il riconoscimento è dato con il supporto delle agenzie dell’ONU, UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo), in 49 paesi del mondo.

Lo scopo è quello di promuovere uno sviluppo sostenibile del comparto turistico, senza danneggiare quel mare che è fonte inesauribile di bellezze.

Per il 2021 le Bandiere Blu quest’anno sono in aumento: son ben 416 le spiagge che hanno ricevuto questo prestigioso riconoscimento.

Il 10% delle Bandiere Blu del mondo sono nella nostra penisola, non male, vero?

In Italia la regione con più bandiere blu è la Liguria, con ben 32 comuni premiati!

Le Bandiere Blu di Puglia sono invece 17 e si trovano in tutta la regione, da Nord a Sud del tacco dello stivale.

Tra conferme e new entry, andiamo a scoprire adesso dove trovare le 15 bandiere blu di Puglia.

bandiere blu di Puglia
Spiaggia di San Vito a Polignano a Mare

Bandiere blu di Puglia: Polignano in provincia di Bari e le belle di Bat e Foggia

Nelle sei province pugliesi, quella che annovera al momento meno bandiere blu di Puglia è proprio la provincia del capoluogo pugliese e la provincia di Barletta-Andria-Trani.

In provincia di Bari infatti, solo due comuni hanno ricevuto il riconoscimento: la storica vincitrice Polignano a Mare, con le spiagge di Ripagnola / Coco Village, Cala San Giovanni, Cala San Vito e Cala Paura e la new entry Monopoli, spiagge di Castello Santo Stefano, Capitolo e Lido Porto Rosso.

Muovendoci verso Nord, in provincia di Barletta-Andria e Trani, le bandiere blu di Puglia sono nei comuni di Bisceglie (new entry) con le spiagge di Salata e Salsello, Margherita di Savoia, Centro Urbano / Cannafesca.

In provincia di Foggia, le bandiere blu di Puglia si trovano invece a Zapponeta Lido, Peschici, Sfinale, Gusmay, Baia di Calalunga, Baia di Monaccora, Baia San Nicola, Procinisco, Baia di Peschici, Isole Tremiti, Cala delle Arene.

bandiere blu di Puglia
Spiaggia di Monopoli

Bandiere blu di Puglia: Lecce, Brindisi e Taranto.

Scendiamo verso sud, dove le bandiere blu di Puglia sono davvero tantissime.

In provincia di Brindisi, il riconoscimento è stato dato a Ostuni, Creta Rossa, Lido Fontanelle, Pilone Viar Beach, Rosamarina (Rodos – Capanno), Lido Morelli.

Sempre in provincia di Brindisi Fasano, Egnazia Case Bianche, Savelletri, Torre Canne e Carovigno, Mezzaluna, Pantanagianni, Punta Penna Grossa / Torre Guaceto.

La bella Taranto e la sua provincia guadagnano ben 3 bandiere blu.

Castellaneta Marina, Riva dei Tessali / Pineta Giovinazzi / Castellaneta Marina / Bosco della Marina, Ginosa, Marina di Ginosa e Maruggio, Commenda, Campomarino, Acqua Dolce.

Regina delle bandiere blu di Puglia è la provincia di Lecce.

Partiamo dalla new entry Nardò con le spiagge di Porto Selvaggio, Sant’Isidoro, Santa Caterina, Santa Maria al Bagno, Torre Squillace.

A seguire Melendugno, Roca, San Foca Nord / Centro / Torre Specchia, Torre Sant’Andrea, Torre dell’Orso e Otranto, Alimini / Baia dei Turchi / Santo Stefano, Castellana / Porto Craulo, Madonna dell’Altomare / Idro, Porto Badisco.

E ancora Salve con le spiagge di Marina di Pescoluse / Posto Vecchio / Torre Pali.

bandiere blu di Puglia
Laghi Alimini, Otranto

Prenotare un soggiorno in una spiaggia Pugliese

Scegliere di andare in vacanza in una delle bandiere blu di Puglia significa regalarsi un soggiorno in alcune delle zone più belle del tacco dello stivale.

Qui da noi il mare è uno stato d’animo e cerchiamo sempre di rispettarlo nel migliore dei modi.

Soggiornare in una delle bandiere blu di Puglia significa anche avere l’onere di trattare bene la terra che abbiamo a nostra disposizione.

La lista delle bandiere blu serve proprio a ricordarci che il nostro mare è un tesoro di inestimabile valore da tutelare.

Inoltre, ognuna delle spiagge nominate nell’articolo, ha una sua storia da raccontare e decidere di soggiornarvi significa entrare in contatto con tradizioni che non troverete altrove.

Così se deciderete di scegliere Otranto come meta estiva, non potrete fare a meno di visitare il suo Castello.

E cosa dire di Ostuni e del suo centro storico di un bianco avvolgente?

A Polignano a mare potreste perdervi nel sentire le storie legate a San Vito, il suo protettore, e a Monopoli vi accoglierà uno dei centri storici più belli d’Italia.

Le Isole Tremiti sono un’esperienza a sé stante, magari da vivere in barca.

Insomma, una terra senza eguali che nel riconoscimento di così tante bandiere blu di Puglia vede il realizzarsi di un progetto che mira a d accogliere gente nel migliore dei modi.

Vi aspettiamo in Puglia.

bandiere blu di Puglia
Il Castello di Otranto di sera

Continuate a seguirmi perchè proprio la settimana prossima sarò in una delle spiagge bandiere blu di Puglia nominate prima.

Ci saranno anche tanti contenuti utili per innamorarsi della mia regione e per scoprirla in giro con me.

Vi aspetto al prossimo racconto, e anche su Instagram e Facebook per continuare a scoprire tante storie di Puglia e Basilicata e per viaggiare insieme.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.