VITA DA GUIDA

Enogastronomia e Sagre: un luglio di sapori in Salento – Il Lupo e la Rondine

Cari amici viaggiatori,It’s BeeYond Travel Thursday, e anche se non vedo l’ora di portarvi in Trentino con me (sabato si parte 😍), oggi sul blog parliamo delle più belle sagre in programma in Salento nel mese di Luglio.Buona Lettura.”Quando questo blog è nato il nostro obiettivo era quello di raccontarvi il Salento da vari punti di vista. La nostra terra è una scoperta dopo l’altra e quindi ogni giovedì è quasi impossibile non parlarvi di qualcosa di nuovo.Vivere il Salento, in estate ma anche tutto l’anno, vuol dire amalgamarsi con tutto ciò che questo territorio offre e innamorarsene perdutamente.Indubbiamente, una delle principali motivazioni che spingono il turista a scegliere la penisola salentina come meta delle vacanze è la sua enogastronomia.Sapori semplici e autentici, buon vino e frutta sempre fresca: questi sono gli ingredienti che assicurano al Salento e alla Puglia un posto nella top 10 delle destinazioni enogastronomiche italiane.Alzi la mano quindi chi ha voglia di scoprire quali sorprese riserva il mese di luglio dal punto di vista culinario.Sarete in tantissimi e noi di BeeYond Travel siamo qui per rendervi la ricerca più semplice.Le nostre ville di lusso sono sempre il punto di partenza perfetto per scoprire, nelle calde serate estive, i borghi che si vestono a festa per le innumerevoli sagre che le associazioni organizzano.A partire dal prossimo weekend, gli appuntamenti in programma sono tantissimi.Di seguito ve ne elenchiamo qualcuno:Sagra del Pesce – 14/16 luglio – Stand, luminarie, il profumo del pesce e quello corposo del vino fanno da cornice al meraviglioso centro storico di Porto Cesareo  dove potrete gustare pesce pescato dai suoi limpidi fondali, fritto, cotto alla griglia oppure crudo, accompagnato da un calice di ottimo vino salentino.Sagra dei Sapori Antichi – 15 e 16 luglio – A San Pietro in Lama, le antiche tradizioni, le ricette tramandate di generazione in generazione, le specialità gastronomiche salentine ti condurranno alla scoperta degli antichi e indimenticabili sapori del Salento.Sagra della Patata – 16 e 17 luglio – Parabita ospita, tra danze e spettacoli folkloristici, una sagra enogastronomica dedicata ai piatti tipici salentini a base di patate, tubero coltivato nel territorio e caro alla tradizione contadina per il suo basso costo e per le importanti proprietà nutrizionali.Sagra te li Paniri – 16/18 luglio – A Miggiano, nel cuore del Salento, antichissimo territorio abitato fin dalla preistoria, si intrecciano i Paniri, panieri realizzati artigianalmente e intrecciati a mano con grande maestria e con l’impiego di canne e giunchi d’ulivo. Tra il 16 e 18 luglio potrete scoprirne tutti i segreti e magari anche imparare ad intrecciarne uno.Sagra della Peperonata – 19 luglio – A Cerfignano, frazione di Santa Cesarea Terme, i peperoni la fanno da padroni. Si celebra la peperonata salentina.Sagra della Puccia – 22 luglio – A Ugento è dedicata ad uno dei prodotti tipici salentini più amati, la puccia, un pane di grano duro cotto al forno, un impasto di farina, acqua, sale e olive nere la sagra che si svolge ad Ugento il 22 luglio.Sagra te la Purpetta – 30 luglio – A Montegrappa, frazione di Tuglie la regina è la polpetta. Espressione dei sapori tipici salentini, della fantasia culinaria contadina, capace di ricavare piatti squisiti da pochi e poveri ingredienti, la polpetta è una delizia capace di incantare il palato.Insomma, non avete scuse: il Salento sarà la vostra meta per l’Estate. Al vostro soggiorno in un alloggio esclusivo ci pensiamo noi di BeeYond Travel. Vogliamo regalarvi emozioni che ricorderete nel tempo.”La Rondine

Angela

Benevenuti nel mio blog. Sono Angela e sono una Guida Turistica, Tecnico del Marketing Turistico e Viaggiatrice instacabile.

Mi considero una cantastorie di Puglia e Basilicata e sono alla costante ricerca di tradizioni secolari e itinerari fuori dalle rotte. Con le mie visite guidate potrete scoprire la Puglia e la Basilicata piú autentiche.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *