i dolci tipici del natale in Puglia
PUGLIA E BASILICATA Storie popolari e tradizioni

I dolci tipici del Natale in Puglia: 3 ricette da provare

Piccolo viaggio enogastronomici fra i dolci tipici del Natale in Puglia: cartellate, le paste reali e le pettole.

L’aria che precede il Natale inizia a farsi sentire: lucine e decorazioni addobbano ormai tutte le case e gli alberi di Natale sono pronti ad accogliere ai loro piedi pacchetti colorati e pieni di deliziose sorprese.

C’è qualcosa che però accomuna tutta la penisola e sono i tantissimi e differenti dolci natalizi.

Non c’è Natale senza dolci ed io, da buona pugliese, vi porto alla scoperta dei dolci tipici del Natale in Puglia.

Questa volta vi allego anche le ricette e un video su uno dei tre dolci che scopriremo insieme.

Se siete curiosi di saperne di più su cartellate, paste reali e marzapane, non vi resta che continuare a leggere questo articolo.

I dolci in tavola sono come i concerti barocchi nella storia della musica: un’arte sottile.

Isabel Allende

I dolci tipici del Natale in Puglia: le paste reali

La Puglia è famosa in tutto il mondo per i suoi ottimi prodotti della terra: olive, uva da tavola e da vino, agrumi e mandorle.

Le mandorle, in particolare modo, da qualche anno stanno anche guadagnando punti sulle rivali siciliane.

La loro dolcezza e versatilità le rende perfette per i dolci natalizi, fra i quali spiccano le paste reali o paste di mandorla.

La tradizione vuole che le paste reali si chiamano così a seguito di uno scherzo fatto al re Ferdinando IV di Borbone.

Giunto al Convento di San Gregorio Armeno, i frati spacciarono dei deliziosi dolcetti di pasta di mandorla per carne e chiesero al Re di assaggiarli.

Ferdinando accettò a malavoglia: grande fu lo stupore quando capì che non era carne, ma dolcissimi piccoli dessert. Da allora li chiamarono paste reali.

Ecco la ricetta:

  • 300 g mandorle pelate
  • 150 g zucchero semolato
  • 1/2 scorza di limone
  • 1 fiala aroma mandorla
  • 2 albumi medi
  • Ciliegie candite
  • Mandorle qb

Per le mandorle, vi consiglio quelle di Fattoria della Mandorla, che rivende principalmente Mandorla di Toritto “Filippo Cea” – Presidio Slow Food, una delle migliori al mondo.

I dolci tipici del Natale in Puglia - paste reali
I dolci tipici del Natale in Puglia – Le paste reali

Le pettole: piccolo formato, grande sapore

Che le chiamate pettole, pittule o popizze, in Puglia non c’è Natale senza questi piccoli dolcetti fritti natalizi!

Leggende vuole che siano nate a Taranto: una donna durante la notte di Santa Cecilia, lasciò lievitare troppo a lungo il pane perché distratta dalla musica degli zampognari.

La donna, catturata dal suono di quelle note si allontanò da casa e dopo avervi fatto ritorno, si accorse che l’impasto non sarebbe stato utilizzabile per la panificazione.

Lo ridusse quindi in palline che tuffate nell’olio bollente, si gonfiarono e si dorarono.

Ecco la ricetta:

  • 500 gr di Farina;
  • Mezzo cucchiaio di sale grosso;
  • 12 gr di lievito di birra;
  • Acqua tiepida q.b.
I dolci tipici del Natale in Puglia – Le pettole

Sua maestà la cartellata: la ricetta definitiva

A pochi giorni dal Natale, la Puglia inizia a odorare solo di fritto.

Regina indiscussa dei dolci pugliesi è la cartellata.

Le cartellate sono un tipico dolce natalizio, diffuso in tutta la regione.

Preparate soprattutto a Natale, nella tradizione cristiana rappresenterebbero l’aureola o le fasce che avvolsero il Bambino Gesù nella culla, ma anche la corona di spine al momento della crocifissione.

Una volta pronte vengono conservate in grandi contenitori custoditi in luoghi chiusi e lontani da fonti di luce.

⁣Ecco la ricetta:

  • 1 kg di farina
  • 100 ml olio evo
  • 400 vino bianco
  • 4 uova
  • canella q.b.
  • vincotto di fichi
Video preparazione Cartellate

Il Natale è senza dubbio uno dei momenti più belli dell’anno.

Quel periodo in cui possiamo sentirci un po’ meno in colpa se assaggiamo dolci anche super calorici…a gennaio tutti a dieta!

I dolci tipici sono una delle espressioni più alte di cultura e tradizione di un determinato posto, ma la cosa che li rende speciali non sta nella loro storia.

Sono speciali perchè significano famiglia e gioia.

Buon dolce Natale a tutti!

Il nostro tour fra i dolci tipici del Natale in Puglia finisce qui e se volete continuare a venire in giro con me, seguitemi su Instagram e Facebook.

Angela

Benevenuti nel mio blog. Sono Angela e sono una Guida Turistica, Tecnico del Marketing Turistico e Viaggiatrice instacabile.

Mi considero una cantastorie di Puglia e Basilicata e sono alla costante ricerca di tradizioni secolari e itinerari fuori dalle rotte. Con le mie visite guidate potrete scoprire la Puglia e la Basilicata piú autentiche.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *